Europa, Slovacchia

Cosa fare a Bratislava in un giorno: mini guida

Abbiamo scelto Bratislava insieme a Vienna, per un w.e. tra amici. Ci sono infatti sembrate 2 capitali europee perfette per coniugare cultura e divertimento. E che potessero incontrare il gusto di un po’ tutti gli uomini del gruppo.

Bratislava, capitale della Slovacchia e vicinissima all’Austria ci ha particolarmente sorpreso e ci è piaciuta parecchio. Forse anche più di Vienna.

Già, perché non si fa in tempo ad arrivare che si è già pronti a scattare foto. Il centro città è infatti piccolo, colmo di edifici meravigliosi, vivace, dinamico ed animato da un sacco di turisti. Si può girare tranquillamente a piedi e visitare in poche ore. Una vera chicca.

Ecco quindi la nostra guida su cosa fare e vedere a Bratislava in un giorno.

Visitare il Castello di Bratislava

Il Castello di Bratislava, situato su una collina, si raggiunge facilmente a piedi dal centro storico. La vista da qui è spettacolare: si riesce ad ammirare tutta la città, con i suoi grattacieli e gli edifici storici, il Danubio e, nelle giornate particolarmente serene, anche Vienna.

E’ bianco ed imponente, circondato da un bellissimo giardino nel quale vi consigliamo di concedervi una passeggiata se non avete voglia di visitare gli interni.

Camminare per i vicoli di Staré Mesto e fare un aperitivo da Antinori

La nostra dritta è quella di girare per la Città Vecchia (Staré Mesto) liberamente senza seguire un percorso preciso: il centro storico non è molto grande e inoltrandovi nei vicoletti troverete sempre qualcosa di bello da vedere.

Vi imbatterete, tra le altre cose, nella Cattedrale di San Martino, in Hlavné námestie (la piazza principale) e nella zona pedonale piena di eleganti caffè e di simpatiche statue in bronzo.

A giretto finito andate da Antinori, un cocktail bar ottimo per un aperitivo o per una bevuta dopo cena.

In ogni caso, se vi piace la birra, Bratislava è il posto ideale. E’ infatti una città giovane e moderna, piena di locali dove poter bere birre di qualità a prezzi davvero economici (una birra piccola vi costerà circa 1 Euro).

Scattare una foto alla facciata della Chiesa Azzurra

Allontanandovi un po’ dal centro e dalla Città Vecchia, in circa 10 minuti a piedi, potrete raggiungere Modry Kostol, la Chiesa Azzurra o blu che dir si voglia.

E’ presto detto: si tratta di una chiesa in stile art noveau con la facciata interamente di colore azzurro cielo. Sembra un dolcetto ed è a dir poco Instagrammabile. Tappa irrinunciabile a Bratislava!

Ammirare la confluenza dei fiumi Danubio e Moravia dal Castello di Devin

Non molto lontano da Bratislava si trova il Castello di Devin, un’antica fortificazione che potrete raggiungere in taxi.

Il Castello di Devin si trova su una collina a picco sulla confluenza dei fiumi Danubio e Moravia e la cosa più figa da vedere è sicuramente il panorama mozzafiato sui due corsi d’acqua che scorrono placidamente e si incontrano sotto lo strapiombo.

L’ interno del complesso è un museo di cimeli del Neolitico e delle età del Bronzo e del Ferro.

Quindi una visita a questo castello è degna di merito.

Salire sull’ UFO Observation Deck

La terrazza si trova sulla cima del pilone del ponte SNP a Bratislava.

E’ raggiungibile, pagando un biglietto di circa 10 euro, attraverso un ascensore che in 40 secondi vi consentirà di ammirare la città dall’alto. Al tramonto il Danubio “prende fuoco” sotto i raggi del sole e le luci del castello cominciano ad accendersi. A dir poco emozionante! Se siete amanti delle viste “Wow” non ve lo potete perdere.

Il ristorante UFO, ristorante panoramico girevole, si trova al di sotto della terrazza. Pare che offra una cucina internazionale ricercata ma che i prezzi siano un po’ da furto!

Per la cena quindi consigliamo il Bratislavsky Mestiansky Pivovar, ottimo per i piatti tipici e per la birra di loro produzione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.