Lifestyle

Sky ocean rescue: un mare da salvare

 

Poteva farlo giallo, o viola, o rosso.
invece l’ha fatto blu, il mare.
Come un cielo sulla terra

Sapevate che entro il 2050 tutta la plastica nei mari potrebbe pesare più di tutti i pesci? Che ogni anno 8 milioni di tonnellate di plastica finiscono nei nostri mari a causa di uno scorretto riciclo e uso della plastica? Che nel Pacifico è presente la più grande zona di accumulo di rifiuti galleggianti al mondo?

Noi siamo innamorati del mondo e non possiamo rimanere indifferenti di fronte a questi dati sconcertanti. Amiamo la natura. Tutta. Viviamo ai piedi delle montagne e a due passi dal mare e non ne sapremmo fare a meno. Abbiamo ammirato le bellezze della barriera corallina nel Mar Rosso, nuotato con le tartarughe nel Mar dei Caraibi ed assaporato i tramonti sul Mare Arabico.

Ecco perché oggi abbiamo deciso di  aderire alla campagna Sky Ocean Rescue ed affrontare il tema della salvaguardia dei mari che occupano ¾ del nostro pianeta, della nostra casa. Dagli oceani dipende la nostra sopravvivenza, infatti circa il 70% dell’ossigeno proviene dagli oceani, più che da tutte le foreste tropicali del mondo!!!

Risulta quindi evidente quanto l’argomento della salvaguardia degli oceani, tanto cari a noi viaggiatori,  sia di interesse comune: il contributo di ciascuno di noi è pertanto fondamentale e può fare davvero la differenza.

Be an Ocean Hero

A tal proposito ho deciso, per questa occasione, di mettermi al lavoro coniugando la mia grande passione per i viaggi con quella per il fai da te! Compiendo la mia piccola buona azione giornaliera per un mondo più pulito!

Questa settimana creerò un accessorio da viaggio con plastica di riciclo! Chissà cosa verrà fuori?!

Se siete curiosi seguite le nostre stories su Instagram!

Per ulteriori informazioni sulla campagna vi lasciamo il link qui

2 thoughts on “Sky ocean rescue: un mare da salvare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.